Published On: ven, apr 12th, 2013

“Cento mani di questa terra” parlano lunedì 15 aprile a Polesine Parmense

centomani

Chef, produttori, sommelier, vignaioli ma anche comunicatori anomali del verbo mangiare, si incontreranno con l’intento di ascoltare, parlare e capire quando e perché il cibo diventa cultura.
Lunedì 15 aprile dalle 10.00 alle 18.00, all’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR), cinquanta relatori si alterneranno nell’ambito della seconda edizione di 100 Mani di Questa Terra, convegno-evento ideato dall’Associazione Chef to Chef – Emilia Romagna Cuochi. Tra i protagonisti non mancheranno tre chef di punta del territorio Parmense: Marco Dalla Bona de la “Stella D’Oro” a Soragna, Marco Parizzi del “Ristorante Parizzi” a Parma e il padrone di casa Massimo Spigaroli dello stesso “Relais Corte Pallavicina”.
Con un cambio ad ogni ora si discuterà di temi che vedono la centralità e il ruolo della ristorazione in tutti i suoi aspetti, attraverso brevi incontri ad alto valore aggiunto, in cui il confronto tra i luminari della tavola è scandito da un’inesorabile clessidra che regola i tempi dell’esposizione di argomenti e parole solo e semplicemente interessanti. Moderate da Andrea Petrini e Fausto Arrighi, le 100 mani di questa terra si incroceranno idealmente per affrontare nove tematiche cruciali – Confrontare, Approfondire, Scoprire, Raccontare, Solo donne, Degustare, Comunicare, Ospitare, Collaborare – e per conferire un premio speciale a chi ha dimostrato di saper inventare un nuovo modo per parlare di cibo: gli autori della rivista ‘americana’ Lucky Peach. A fare da contorno, nella corte, nell’orto e nelle storiche sale dell’Antica Corte Pallavicina, alcuni banchi d’assaggio e i piatti degli chef dell’associazione, per l’intera giornata – organizzata con il sostegno del main sponsor e associato Consorzio Parmigiano Reggiano ed il patrocinio di Regione, Unioncamere, UPI e ANCI Emilia-Romagna – aiuteranno ogni appassionato di enogastronomia a scoprire il meglio delle produzioni di una regione di antica tradizione culinaria, mentre tutti gli chef stellati presenteranno piatti innovativi.

E’ possibile seguire l’evento su Twitter con l’hashtag #centomani e su Facebook Cento mani di questa terra

Info: http://www.centomani.eu/

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Video Zerosette