Published On: gio, apr 18th, 2013

Quirinale, cominciate le votazioni

quirinale

Iniziato alle 10 il voto per l’elezione del dodicesimo presidente della Repubblica. Per i primi tre scrutini sarà necessaria la maggioranza dei due terzi, ovvero 672 voti, dalla quarta sarà invece sufficiente la maggioranza assoluta, a quota 504. Teoricamente, il centrosinistra può contare su 496 voti, il centrodestra su 270, Scelta civica su 70 ed il MoVimento 5 Stelle su 162 voti.

L’intesa politica raggiunta tra Pd e Pdl sul nome di Franco Marini ha spaccato i democratici e l’alleanza di centrosinistra: Vendola, infatti, ha comunicato che Sel voterà Rodotà insieme ai grillini. Dunque, nonostante l’accordo tra Bersani e Berlusconi, potrebbe essere necessario il quarto scrutinio per conoscere il nome del successore di Giorgio Napolitano. E, in quell’occasione, le carte potrebbero rimescolarsi, lasciando speranze ad altri candidati tra cui, come favoritissimo, potrebbe comparire Romano Prodi.

 

Info sull'Autore

- Redattore di ZeroSette Settimanale. Mi piacciono i dischi, le foto, i registi, i marchingegni alla moda, le muse, gli artisti.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Video Zerosette