Published On: mer, apr 24th, 2013

Rosignoli in tour fra il Parmense e l’Appennino bolognese

rocco

Mandolino e bouzouki per celebrare l’anniversario della Resistenza. Il cantautore e polistrumentista parmigiano Rocco Rosignoli sarà impegnato tra il 24 e il 25 aprile in un mini-tour dedicato alla festa della Liberazione. Mercoledì 24 aprile sarà ospite dell’ANPI di Soragna, dove con musiche d’autore e canti popolari accompa-gnerà la vigilia della celebrazione; giovedì 25 aprile, in compagnia di Francesco Pelosi ed Enrico Fava, sarà invece sul palco a Sasso Marconi (BO), a pochi chilometri da Marzabotto, dove si consumò una delle stragi di civili più feroci a opera dei nazifascisti. Per tributare la giusta memoria ai partigiani, nel repertorio non mancheranno canti della resistenza, né canti di pace e di lavoro – che del resto Rosignoli e Pelosi ben conoscono, essendo la materia del progetto “Il canzoniere delle stagioni”, che hanno fondato nel 2009 insieme al fisarmonicista Alessandro Stocchi. Rocco Rosignoli è un musicista attivo ormai da un decennio. Come polistrumentista ha inciso per Riccardo Joshua Moretti, Guido Maria Grillo, Ugo Cattabiani, Me Pek & Barba. Collabora con Lee Colbert, cantante della Moni Ovadia Stage Orkestra. Dopo “Le farmacie di turno” (2009) e “Uomini e bestie – una sinfonia dell’orrore” (2011), è in arrivo a giugno il terzo album intitolato “Testuggini”.

 www.roccorosignoli.altervista.org

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Video Zerosette