Published On: ven, dic 20th, 2013

Il sindaco Pizzarotti visita Emporio, il market solidale di Parma

Emporio Parma

di DIEGO REMAGGI – Per qualche momento l’Emporio si è fermato, nonostante, già di prima mattina, brulicasse di gente. E’ arrivato il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, per la sua prima visita ufficiale al market solidale che rappresenta una delle realtà più importanti per l’aiuto alle famiglie parmigiane in difficoltà.

Qualche sorriso, qualche domanda – “E’ arrivato il sindaco?” – e poi, come quotidianamente accade, le solite carrellate di cibo, libri, giocattoli. Perché la vita ad Emporio è sempre così, vivace, interessante, piena di colori e speranza. Qualcuno sosta all’ingresso e si chiede come mai tanta gente. Fotografi, giornalisti, volontari raccolti ad accogliere calorosamente il primo cittadino parmigiano e l’assessore al Welfare Laura Rossi.

Le parole da dire sono tante, il presidente di Emporio, Roberto Berselli, racconta la nascita del progetto, 4 anni fa, il suo sviluppo, la sua crescita, la risposta che continua incessantemente a dare ad oltre 700 famiglie parmigiane.  Pane, pasta, biscotti e prodotti freschi, ma anche una scuola d’italiano, uno sportello di aiuto e orientamento per il lavoro e la sanità, una piccola libreria per bambini ed anche una sala piena di giochi in cui i più piccoli possono divertirsi mentre mamma e papà fanno la spesa.

“E’ da un anno che sto cercando di venire a trovare Emporio – ha detto il Sindaco -, sapevo che mi aspettavate e sono stato felice di aver trovato finalmente un po’ di tempo. Abbiamo collaborato tutto l’anno e sono venuto sia per salutarvi, sia per far conoscere quello che fate. E’ una visita per voi e per le famiglie che aiutate”.

Attualmente sono circa 800 i nuclei famigliari che possono fare spesa da Emporio (tessera a punti, previo colloquio e accettazione della richiesta di aiuto), ma ci sono altre centinaia di famiglie in lista d’attesa perché non l’associazione non ha abbastanza cibo per tutti. D’altronde, a fronte di decine di migliaia di posti di lavoro persi in pochi anni, sono centinaia le famiglie che hanno dovuto rinunciare a gran parte del proprio reddito e ogni giorno lottano per continuare ad avere una vita almeno dignitosa. Forum Solidarietà, che ha seguito tutto il percorso del progetto, ha cercato di promuovere la raccolta di fondi e di cibo con l’iniziativa Parma Facciamo Squadra, ma la situazione resta sempre allarmante.

“Paghiamo un affitto abbastanza gravoso per i locali che ci ospitano, decine di migliaia di euro”, ha commentato Maurizio De Vitis, vicepresidente di Emporio, “sarebbe una bella notizia avere un luogo, magari di proprietà del Comune, in cui spostarci e utilizzare i soldi spesi per pagare la locazione solo per le famiglie cui diamo una mano”. E dagli occhi e dai gesti di sindaco ed assessore c’è stata come una risposta d’impegno per aiutare l’associazione.

Il Sindaco ha poi visitato il market, si è intrattenuto con i volontari, ha seguito le famiglie (musulmane, arabe, africane, parmigiane) ha conosciuto dal vivo una realtà importante per il Comune che amministra, una realtà che ascolta i problemi di tante persone e cerca di alleviare un momento critico per tutta la comunità. Perchè ad Emporio c’è il pane, le parole, la fantasia e molto, molto di più.

Il sito di Emporio: http://www.emporioparma.org/
La pagina Facebook: https://www.facebook.com/EmporioParma

Info sull'Autore

- Redattore di ZeroSette Settimanale. Mi piacciono i dischi, le foto, i registi, i marchingegni alla moda, le muse, gli artisti.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Video Zerosette