Published On: mer, giu 4th, 2014

Share This
Tags

e

C’è sempre “una specie di ricerca del senso primitivo” nelle opere dell’artista Armando Riva, un messaggio quasi spirituale che emerge dalle sue forme plasmate in bronzo, quasi surreali, con una grande forza espressiva. La sua nuova espressione scultorea, intitolata “Il Tuffo”, sarà inaugurata sabato 21 giugno 2014 (ore 18.00) negli spazi del castello che guarda al fiume Po dell’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR), di Luciano e Massimo Spigaroli. La scultura in bronzo misura 360 cm x 80 x 50 e rappresenta in forma stilizzata, dando spazio al movimento, il tuffo di un corpo, lasciando immaginare lo scorrere di un fiume. All’inaugurazione, alla quale sarà presente l’artista, seguirà un aperitivo di prelibatezze offerto dalla famiglia Spigaroli.

Armando Riva è nato a San Floriano (MI) nel 1947. La sua attività artistica ha spaziato nelle varie arti visive, dalla pittura, alla fotografia, fino al cinema (ha realizzato 7 film) per poi soffermarsi nella scultura. Autore di numerose mostre personali in tutta Italia, si è fatto apprezzare per opere che coniugano innovazione e ricerca estetica sprigionando una forte espressività. Tante le esposizioni in musei, gallerie e luoghi di prestigio. La sua scultura “Cavallo vincente” in bronzo si trova all’ippodromo S. Siro di Milano. Ha attraversato diverse correnti artistiche, dall’espressionismo all’informale, al concettuale degli anni ’70 per poi aprirsi a diverse sperimentazioni con differenti materiali e significati. Utilizza spesso colori che sembrano trasudare dalle forme delle sue sculture.

Info sull'Autore

-

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Video Zerosette