Published On: sab, ago 9th, 2014

Pianeta Baobab – #4 La principessa Zaira

L’anoressia e il coraggio di chi l’ha vinta: si racconta una giovane scrittrice

 “Zaira ha paura, e nell’indifferenza ha trovato un rifugio sicuro contro il dolore. Da sola, lotta contro il mondo, ma soprattutto contro se stessa. Zaira è una principessa delle favole, perché le favole sono più facili da raccontare. Perché l’anoressia non è soltanto una sterile definizione medica corredata da un elenco di sintomi e abitudini ossessive.”

Esordisce così il libro pubblicato, nel 2013, da Giulia Belardinelli: parmigiana, giovane talento della scrittura esordiente a soli 18 anni. “La principessa Zaira” è molto più che una favola, è una presa di coraggio: la volontà di guardarsi allo specchio senza sfuggire al proprio male. Prima, durante e dopo la sua battaglia contro l’anoressia, la giovane Giulia ha dato sfogo ai suoi pensieri, alle sue riflessioni sulla vita e sulla malattia, plastificandole in una favola che non vuole solo raccontare, ma anche insegnare, e sostenere chi, come lei, ha sofferto ma può ancora rialzarsi.

Ora Giulia continua a scrivere e abbraccia la vita, studierà giornalismo a Londra e girerà il mondo narrando di quel che vede: sono questi i suoi progetti per i prossimi anni. Per ora, quel che vede e quel che ha visto lo ha raccontato a noi, a Pianeta Baobab, che ancora una volta testimonia un interessante angolo dell’universo giovanile parmigiano.
Il video della puntata sarà pubblicato sul sito di ZeroSette questa settimana.
Segui Pianeta Baobab anche su facebook (www.facebook.com/pianeta.baobab) e twitter (@PianetaBaobab)!

Info sull'Autore

- E’ nato nel 1994 e studia Scienze Politiche all' Università di Bologna. Ha ideato e realizzato “Pianeta Baobab”, rubrica web-televisiva dedicata ai giovani coinvolti nel sociale. Per Lulu Press ha pubblicato “Libero video in libero stato”, e-book sulla libertà d’informazione televisiva in Italia.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Video Zerosette