Published On: mer, ott 22nd, 2014

Triste satira e squallida realtà

bernazzoli-pizzarotti-258

Le poltrone dell’ex Presidente della Provincia Bernazzoli, e quella del sindaco di Parma Pizzarotti si sono allagate, e i due palazzi, quello del Comune e quello della Provincia sono inagibili. Il torrente Baganza è straripato e tutto è finito nel Po. Macchè, è tutto al suo posto! Questi astuti politici che tutto fanno per farsi vedere e per apparire, ma nulla hanno fatto per il proprio territorio, tant’è che oggi ci troviamo in questa situazione. E secondo voi, la colpa di chi è? Della barba curatissima di Bernazzoli o del sorriso alla Topo Gigio di Pizzarotti? No, né dell’uno né dell’altro, chè tutto hanno fatto per mettere in sicurezza il territorio, ma non ci sono riusciti, per i troppi impegni istituzionali, tant’è che non sono riusciti a mettere il naso fuori dai loro palazzi se non per qualche intervista televisiva e qualche balda inaugurazione. Insomma, avevano tanto da fare che si sono scordati che prima o poi l’acqua arriva e tutto porta via. Ma loro, così impegnati d’altronde, come avrebbero potuto fare per andare a pulire il Baganza e la Parma? E poi con quali soldi? Quei pochi che hanno bastano sì e no per le spese correnti, insomma, quando succede un disastro in Italia è sempre colpa di qualcun altro, e questi continuano a vivere felici e contenti sulle loro belle e lucide poltrone, dove dovrebbero svolgere il loro ben remunerato lavoro, e ai Parmigiani ci pensi Dio, che vede e provvede!

Detto questo rimangono le cose serie da affrontare, e quelle sono lì per strada e come al solito la gente è in balia di esse; ed è la gente che si tira su le maniche, è la gente che sempre lasciata da sola si arrangia come può, inveendo contro tutto e tutti, ma con la schiena curva si fa avanti per andare avanti. Ma questa gente così piena di forza di volontà, di voglia di fare, che paga le tasse con enormi sacrifici, anche se sottoposto ad ogni tipo di vessazione da parte di questo sistema, merita tutto questo? Merita questo governo, merita questi politici, merita questi nullafacenti che sguazzano nelle comodità, che passano da un palco all’altro per promettere ogni ben di Dio, ma poi lo fanno solo per loro?

Ma allora, non è più giusto che questi italiani stanchi, delusi, affaticati, umiliati dalle delusioni invece di spalare, di pulire, di inveire, non si decidano ad andare nei palazzi dove i politici sguazzano e fare piazza pulita di questa marmaglia di inetti che vivono comodamente alle spalle, e sulle spalle di tutti noi! Non siamo arrivati al punto massimo della sopportazione? Non è ancora abbastanza tutto quello che sta succedendo? Cos’ altro ancora deve succedere per far sì che tutto succeda? Non è ora di cambiare tutto ed invertire i ruoli? Personalmente ne ho fin sopra i capelli, e non ne posso più di tutta questa merda. E ora? E’ ora di cambiare! O no?

Info sull'Autore

- Redattore di ZeroSette Settimanale. Mi piacciono i dischi, le foto, i registi, i marchingegni alla moda, le muse, gli artisti.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Video Zerosette