Published On: gio, dic 11th, 2014

Telethon a Parma venerdì 12 e sabato 13 dicembre

telethon 11dic2014

Anche quest’anno Telethon arriva a Parma con una serie di appuntamenti, organizzati insieme a BNL Gruppo BNP Paribas, con il patrocinio del Comune di Parma, Università degli Studi di Parma ed il coinvolgimento di diversi soggetti. Si tratta di una serie di appuntamenti finalizzati a raccogliere fondi per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche. I proventi dell’iniziativa saranno, infatti, interamente devoluti alla fondazione Telethon. L’appuntamento è per venerdì 12 dicembre dalle 17.30 e per tutta la giornata di sabato 13 dicembre presso l’Agenzia Sede BNL di Parma, Piazza Garibaldi 17/a. Saranno due giorni intensi che sono stati illustrati, questa mattina, dal vicesindaco Nicoletta Paci con delega all’associazionismo, da Maria Libera D’Errico del Coordinamento Provinciale Telethon, da Andrea Magri responsabile BNL per le relazioni con la Pubblica Amministrazione, da Riccardo Saraceni direttore gruppo agenzie BNL di Parma, con loro anche Aldo Volpi dell’Associazione Alpini di Parma, Francesco Vignoli dell’Associazione Carabinieri e Giancarlo Risoli dell’Avis Cristo.

“Presentiamo, come ogni anno, la maratona Telethon – ha precisato il vicesindaco Nicoletta Paci – nella consapevolezza che solo attraverso il sostegno alla ricerca è possibile dare una speranza a coloro che sono colpiti da malattie genetiche anche rare. Il sostegno del Comune all’iniziativa va nel senso di promuovere un momento importante soprattutto in vista degli sviluppi legati alla ricerca”.

Maria Libera D’Errico del Coordinamento provinciale Telethon ha posto l’accento sull’importanza di un gesto, quello della donazione, che è “fondamentale per il futuro di tutti coloro che sono colpiti da malattie come la distrofia muscolare. “La ricerca – ha spiegato – è motivo di speranza, ogni giorno, per le persone malate. Grazie a Telethon vengono studiate 450 malattie rare e Parma si è distinta a livello nazionale per essere una delle provincie in cui le donazioni hanno raggiunto importanti traguardi negli anni scorsi. Il mio invito, quindi, è quello di fare un piccolo gesto, anche in tempi difficili, per dare un futuro alla ricerca”. Per maggiori informazioni: www.telethon.it.

Andrea Magri di BNL ha ricordato che “grazie alle donazioni, dal 1992 ad oggi BNL ha raccolto 245 milioni di euro, per finanziare 2.532 progetti, relativi a 450 malattie rare. Nel 2013 sono stati raccolti poco meno di 11 milioni di euro, a Parma 100 mila, 1/5 di quanto raccolto a livello regionale. L’iniziativa – ha concluso – vuole essere un sostegno concreto per chi affronta quotidianamente la propria maratona di vita contro la malattia”.

Riccardo Saraceni di BNL ha illustrato il programma che vede coinvolti numerosi cori delle scuola parmigiane. “Un modo – ha detto – per sensibilizzare le giovani generazioni su questo problema”.

Venerdì 12 dicembre, alle 17.30, apertura ufficiale della maratona Telethon con “Tele.suono, Tele.canto, Tele.thon”,. Il programma prevede: alle  17.30, Coro del “Liceo Marconi”, diretto dal Maestro Leonardo Morini; alle 18.30, Esibizione di “MezzaBanda” di Mezzani (PR), Diretta dal Maestro Marco Pierobon. Alle 20.30,  Coro Vox Canora, Diretto dal Maestro Monica Lodesani.

Sabato 13 Dicembre 2014, in piazza Garibaldi, dalle 10,  Università degli Studi di Parma, Le Eli-Che, Servizio per studenti  disabili e fasce deboli, con DSA e con BES: “.la foglia si è portata via” .con tanti giovani e ragazzi disabili, con DSA e i tutor, con i  puzzle/dono del 2014, “i petali dell’anima” e “l’ora intesa come tempo” e per il secondo anno un’agendina piccola piccola  per sentimenti grandi grandi, dedicata a  ragazzi con DSA. Monica, interprete della LIS sarà a disposizione. Con loro anche “Resilient Disabled onlus”, Associazione la cui “mission” riguarda la riabilitazione alla vita sociale di persone con  grave celebrolesione acquisita. Durante l’arco della giornata sarà presente una rappresentanza della Sezione RIS del Comando dei Carabinieri di Parma con curiose ed interessanti dimostrazioni. Alle 11,  Dimostrazione di “sitting volley”, a cura della squadra “Punta allo zero” della Polisportiva GIOCO. Alle 12, Brindisi con le autorità cittadine e rinfresco a cura di ENAIP – Parma. Alle 14.30, Coro “InCanto” classi 3°A-B-C , Coro “SI NOTA” classi 4° A-B, Scuola primaria “Maria Luigia”, in collaborazione con il Conservatorio di Musica “A.Boito” di Parma. Alle 16.30, Coro “Christmas Carol” classe 3° D scuola primaria linguistico “Maria Luigia”. Alle 17,30 Esibizione arti marziali a cura di Fight Accademy Parma (Forum Fitness Club). Alle 18,30 Dimostrazione di ballo a cura di Parma Danza. Conclusione alle 21,30   con il  Concerto dei Ligavision,  band parmigiana di tributo a Ligabue
Per tutta la giornata di Sabato risuoneranno le note della musica per Telethon all’ interno dei locali BNL. All’ interno della BNL:   ASC comitato provinciale di Parma allestirà una Linea di Tiro a Segno dell’Associazione Soft Air di Parma Firefox. Le iniziative sopra descritte si svolgono grazie al patrocinio di Comune di Parma e Università degli Studi di Parma e grazie a Casa Musicale Varese; ASC Comitato Parma Associazione Eli-Che; ENAIP (PR); Sezione R.I.S. del Comando dei Carabinieri di Parma.

Giovedì 18 Dicembre, alle 20, “Masterchef per Telethon” – Gara di Cucina riservata ai dipendenti BNL presso e sotto la direzione dell’Istituto Professionale dei  Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera Tecnico Turistico “G. Magnaghi” di Salsomaggiore Terme (PR)

La partnership di BNL con Telethon è uno dei più importanti progetti di fund raising in Europa: la Banca affianca da 23 anni la Fondazione Telethon che da anni si occupa di garantire risorse per arrivare alla cura delle malattie genetiche rare grazie a una ricerca scientifica di eccellenza, selezionata secondo le migliori prassi condivise a livello internazionale. Una proficua collaborazione che ha permesso alla Banca di raccogliere complessivamente dal 1992, 245 milioni di euro. Questa cifra ha contribuito ad aiutare la Fondazione Telethon nel finanziare 2532 progetti con 1547 ricercatori coinvolti e 450 malattie genetiche studiate. BNL Gruppo BNP Paribas pone la responsabilità sociale e, in particolare, il sostegno alla ricerca scientifica come elementi cardine della propria attività, confermando il ruolo di impresa che opera non solo come attore economico-finanziario ma anche come soggetto attivo nel favorire la diffusione di valori condivisi, vero e proprio patrimonio collettivo. Con questo spirito, BNL ha lanciato telethon.bnl.it, uno spazio ideato per dar voce alle passioni di quanti, attraverso i propri hobby ed interessi, possono contribuire, mostrando il proprio talento, alla lotta contro le malattie genetiche. Il sito, inoltre, è continuamente aggiornato con appuntamenti di beneficienza previsti dalla Banca nel campo della cultura, dell’arte, della musica, dello sport, programmati nelle diverse città italiane. La Banca, infatti, organizza durante tutto l’anno eventi e manifestazioni per raccogliere fondi e sensibilizzare le persone sui temi della ricerca, della sostenibilità e della solidarietà.

Tra i progetti BNL per Telethon ricordiamo: EduCare e BNL per Telethon, un ciclo di seminari per far conoscere il progetto Telethon e creare una relazione tra le aziende e la ricerca scientifica; BNL per Telethon a Scuola, per coinvolgere i più giovani; BNL per Telethon all’Opera, una serie di rappresentazioni delle più famose opere liriche organizzate nei maggiori teatri d’Italia; BNL per Telethon in Scena, per le rappresentazioni teatrali e BNL per Telethon in Mostra per le esposizioni d’arte.

Per chi vuole contribuire con una donazione a Telethon sono disponibili – tutto l’anno – le agenzie, i bancomat e i canali on line della Banca: telethon.bnl.itbnl.it, la fan page “BNL per Telethon” su Facebook e l’account Twitter @BNLperTelethon.

Info sull'Autore

-

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Video Zerosette