Published On: lun, giu 12th, 2017

Il ritorno dei Guns N’Roses

Share This
Tags

90mila all’autodromo di Imola, 3 ore di RnR senza respiro

L’ultima volta che mr Axl Rose e mr
Slash si sono presentati insieme sullo stesso palco in Italia
era la fine di giugno del 1993, per uno storico doppio concerto
allo stadio di Modena che portó alla corte dei Guns n Roses
50mila fan da tutta la penisola. 24 anni e molti chili dopo (il
tempo e gli abusi non sono stati clementi né con il cantante né
con il chitarrista della celeberrima band losangelina), l’ultimo
grande duo del rock n’ roll torna a farsi vivo da queste parti,
e, quasi fosse un caso, per l’unica data italiana del Not once
in a lifetime tour, scelgono l’autodromo di Imola, giusto pochi
chilometri da dove si esibirono nel fiore degli anni. Ma se

sotto rayban, cilindri borchiati e catenoni le silhouette non
sono piú quelle di una volta, un dato é certo: the magic’s still
here, direbbero i bluesmen del Mississippi. Di fronte a un
autodromo che quasi scoppia (90mila spettatori, tutto esaurito
da mesi, misure di sicurezza imponenti con metal detector, 4
varchi di controllo degli accessi e forze dell’ordine presenti
in quantità, per la prima grande prova sicurezza dei megashow
estivi in Italia), i Guns sparano a pallettoni con una carica
inaspettata quasi metà della loro intera discografia, senza
cedimenti, mantenendo intatta la violenza sonora e lo sfrontato
gigionismo che li impose istantaneamente come super rockstar
alla fine degli anni ’80.

fonte ansa

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Video Zerosette