Published On: lun, giu 26th, 2017

I Colori Nascosti di Benedetto detto Antelami

Share This
Tags

Il documentario, che il regista Francesco Barilli dedica allo scultore, sarà presentato al pubblico per la prima volta giovedì 29 giugno in una serata fra storia, musica e arte eccezionalmente ospitata in Cattedrale

 Giovedì 29 giugno, a partire dalle ore 21, la Cattedrale sarà la straordinaria cornice della prima proiezione di I colori nascosti di Benedetto detto Antelami”, documentario che il regista Francesco Barilli, nell’anno delle celebrazioni dei 2200 anni dalla fondazione di Parma, dedica allo scultore artefice, oltre che delle sculture dei mesi del Battistero, dello stupendo bassorilievo che riproduce la deposizione di Cristo, che si trova proprio in Cattedrale. Il regista parmigiano ha iniziato le riprese nell’autunno 2016 avvalendosi anche dell’apporto visivo e della ricerca del fotografo Lucio Rossi, della consulenza di Bruno Zanardi e della produzione esecutiva di Francesco Campanini.
La serata inizierà alle ore 21 con un’introduzione musicale dell’Ensemble Dramsam – Centro Giuliano di Musica Antica di Gorizia, esecutori della colonna sonora del documentario, che riprende musiche coeve ad Antelami, cui seguirà una breve presentazione che illustrerà il progetto di restauro virtuale della deposizione di Antelami.
L’iniziativa, ad ingresso libero, ha il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma in collaborazione con la Diocesi di Parma,la Fabbriceria della Basilica Cattedrale e il Museo Diocesano di Fidenza.


Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Video Zerosette