Published On: mer, lug 5th, 2017

Meglio Fantozzi o i Fantozziani?

Share This
Tags

di MARCELLO VALENTINO – La tristezza della politica mondiale è tristissima, le prospettive del futuro le vedo nere, il casino italiano è palese, i vecchi che non si decidono ad andarsene in pensione, nonostante d’oro… C’è da augurarsi una epidemia di cariatidi politici che non vogliono mollare l’osso neanche da morti o quasi. Quale futuro??? Forse, ma non l’illusione di un ritorno al rispetto reciproco che non c’è più… Quando dormo mi sveglio, quando mi sveglio vorrei dormire, ma se penso ai politici ho gli incubi peggiori. Organizzano comizi, congressi, Meeting. ecc. Tutti a nostre spese e parlano, parlano, contro ogni cosa e tutto, sono solo d’accordo su quello che fa più comodo a loro stessi, il resto è tutto oggetto di discussioni melense e inutili. Vedere Orlando, Dalema, Pisapia, Renzi, Orlando, Berlusconi, Salvini, Grillo, Casaleggio, ecc. è di un penoso deprimente, ma questi secondo voi di che cosa si stanno occupando??? Sono anni che mangiano con i nostri soldi e cosa cazzo hanno mai concluso??? Ma voi siete contenti lo stesso. Aprite gli occhi e pensate anche voi un po’ ai cazzi vostri. Grande concerto di Vasco, c’erano 220.000 fans ad applaudirlo… se si candida a presidente della nostra scalcinata repubblica lo eleggono al primo turno, ma lui se ne guarda bene dal farlo, meglio cantare, rende un po’ di più e poi via a fare i cazzi propri… Volete dire che lo ha capito? Credo proprio di sì. Vai Vasco, continua così, sono cazzi tuoi. Cinque anni ancora per pizzarotta, cinque anni ancora di apprendistato per poi spiccare il salto verso la grande politica, la vera politica, quella nazionale, dove tutto è più grande, dove chi le spara più grosse fa veramente effetto. Mi guardo intorno e vedo sempre più sgomento; è ora che la smetta di sorprendermi o farò una brutta fine. Non ho nessuna autorizzazione a illudermi che all’improvviso qualcuno o qualcosa farà o succederà, sono solo, o forse qualcun’altro c’è. Ma? Il signor Bertani ha deciso, forse, di fare un nuovo intervento edilizio… molto coraggioso… riuscirà a venderlo? Anche lui è molto scettico, qualcosa succederà, il mondo non si può fermare, deve andare avanti, altrimenti tutto diventa inutile, ma così non sarà, il mondo è diverso nonostante la politica e i politici. Il signor Bertani questo lui lo sa, è tutta la vita che costruisce case, lui. In bocca al lupo Signor Bertani, volevo dire ai compratori. Speriamo che il futuro non sia solo sui social perché se fosse così siamo tutti spacciati. Ma vedrete, passerà anche questo come è passato tutto quello che è passato, passa tutto, altrimenti di che passato parleremo in futuro? Minchia che pensieri profondi… ecco, profondi; altrimenti come faccio a chiudere questo editoriale, chiudo ma per adesso non passo, prossimamente si vedrà… Non faccio il politico di professione. Un ultimo pensiero per l’indimenticabile signor Fantozzi alias Fracchia alias Paolo Villaggio; buon viaggio e tante risate con san Pietro e compagnia. Ciao Fracchia.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Video Zerosette