Published On: mer, set 13th, 2017

BENTORNATI

Share This
Tags

3 editoriale.FH11

di MARCELLO VALENTINO – Bentornati… EMERGENZA ALLUVIONE: PER ADESSO C’È ANDATA BENE, MA SARÀ SEMPRE COSÌ O ALLA PROSSIMA ONDATA DI MALTEMPO SUCCEDERÀ ANCORA UN ALTRO DISASTRO? SPERIAMO DI NO, MA PARMA È PRONTA?

Sala Baganza: i nostri politici le pensano davvero tutte: a Sala Baganza l’assessore alla viabilità, o chi per lui, è riuscito a mettere all’ingresso e all’uscita del paese in direzione Parma due tutor ridicolamente finti per ingannare gli automobilisti e costringerli a rallentare. Come lui tanti altri avevano adottato questi dissuasori, ce ne sono in ogni paese, molti automobilisti ingenui ci cascano, ma tanti che sono a conoscenza dell’inganno lo ignorano e filano che è una meraviglia. UN PAIO DI DOSSI FATTI A REGOLA D’ARTE NON ERANO FORSE MEGLIO? E CERTAMENTE PIÙ ECONOMICI? Ma non è su questo che volevo soffermarmi, tanto è tutto inutile, piuttosto su quanto sia costato questo oggetto completamente fasullo. È mai possibile che non ci sia nulla di più urgente e importante da fare in un comune? Prediamo ad esempio le strade: a Sala Baganza, come in tanti altri comuni, sono un vero disastro… sembra di andare sulle montagne russe, eppure ci si limita a rattopparle e anche in malo modo, per poi tirar fuori sempre la solita scusa che non ci sono i soldi… ma per il finto tutor sì? Mi sgancio da questo male affare per passare ad altro senza voler essere maligno, ma può darsi che gatta ci cova, visto come sono nati un po’ dappertutto questi funghetti velenosi (alias tutor o dissuasori). A me sembrano proprio una minchiata, una minchiata costosa pero! Siamo tornati nella città delle meraviglie dove tutto va bene, o quasi, a parte la sicurezza dei cittadini. Ma cosa volete che sia una sciocchezza che verrà presto sistemata con uno schiocco di dita? Lasciate fare alla nuova amministrazione… Ma non era già la vecchia? Non pensiamo male… Sono passati solo cinque anni e andiamo nel sesto, vedrete che nei prossimi venti qualcosa cambierà, abbiate fede. Avete visto la Pellegrino? anche lei ogni tanto cambia fidanzato.

Pochi giorni fa all’ex Salamini è stato inaugurato un nuovissimo laboratorio di alta pelletteria, una inaugurazione veramente col botto, dopo solo pochi giorni c’è stato un furto con destrezza: in un attimo e in pieno giorno dei manolesta si sono introdotti negli uffici e hanno sottratto il portafoglio al titolare e anche dell’altro… buon inizio a tutti. Naturalmente se scorrete la cronaca locale di furti ne leggerete a iosa, quindi dov’è la novità? Prostituzione, centri massaggi, massaggi? di cosa? Spaccio? ormai a Parma si spaccia di tutto e sembra che sia la normalità: venite signori, siamo nella città dove tutto è possibile, anche che ti strappino l’orologio dal polso in pieno giorno. State attenti a girare anche a piedi, a meno che non abbiate un bodyguard! Comunque sia, fate molta attenzione, l’occasione fa l’uomo ladro. Intanto si va avanti lo stesso, non possiamo mica farci scoraggiare da queste sciocchezzuole, guai, sarebbe la fine, ma certamente gli addetti alla nostra sicurezza devono fare molto di più, d’altronde Minniti ci insegna che se uno vuole veramente… può. Ma a Parma vogliono? Lungo l’Enza non è cambiato nulla, alla stazione idem, quartiere San Leonardo off limits, oltre a tante altre zone un po’ meno coperte. Eppure ci vuole poco, molto poco, ma forse, anche senza il forse, non c’è la volontà, ecco, la volontà.

AVVISO IMPORTANTE: PER CONTRASTI INSORTI TRA L’EDITORE ED IL GRUPPO DI LAVORO MEMENTO MORI, IL QUIZ SUL NUOVO VOCABOLARIO DELLA LINGUA PARMIGIANA È MOMENTANEAMENTE SOSPESO (NON PER NOSTRA VOLONTÀ). VI TERREMO INFORMATI SUGLI SVILUPPI FUTURI. GRAZIE E SCUSATE.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Video Zerosette