Published On: mer, gen 31st, 2018

Il gioco che fa bene al cuore: un viaggio di testa, mano, cuore!

Share This
Tags

Dalla bellezza della favola che emoziona ai giochi emotivi per condividere e imparare a giocare con le emozioni, da Pedagogista credo fortemente nella valenza educativa del gioco. “I giochi del cuore” per una Pedagogia delle Emozioni che aiuti ad entrare in sinergia con le emozioni per un auto-consapevolezza emotiva. “Vale la pena che un bambino impari piangendo quello che può imparare ridendo?” G. Rodari
Questo percorso ha come obiettivo primario lo sviluppo delle potenzialità di ciascun bambino nella comunicazione, nell’ apprendimento, nelle relazioni e nella socializzazione. I GIOCHI DEL CUORE nascono grazie alla collaborazione con L’Atelier di CARA -Sartoria Emozionale di Carmen Vitola e grazie alla sua preziosa arte del fare, abbiamo dato vita a giochi semplici ma di impatto emotivo, didattici da ricreare in classe ma anche da condividere in famiglia per ricreare un alfabeto del cuore attraverso il riconoscimento delle nostre emozioni e il potenziamento del linguaggio emotivo. Durante il percorso gli Obiettivi educativi che vengono evidenziati sono:
-Prendere coscienza del proprio corpo in relazione agli altri;
-Controllare il proprio corpo, sé, lo spazio, l’attenzione;
-Utilizzare i gesti e i rituali della comunicazione;
-Migliorare la fiducia in se stessi lavorando e giocando in gruppo;
-Comunicare esperienze, emozioni, stati d’animo in modo efficace e creativo;
-Porsi in uno stato di empatia e di ascolto nei confronti dell’altro;
-Esprimersi improvvisando sui contenuti e tematiche emerse dagli incontri stessi in relazione alla propria sfera interiore;
-Saper utilizzare attraverso il gioco e la fiaba i diversi linguaggi espressivi come quello corporeo, verbale, sonoro e fantastico;
-Valorizzare le capacità e le diversità di ciascuno;
Il gioco è vita stessa per i bambini e le bambine, il gioco come linguaggio espressivo della fantasia per condividere le nostre emozioni. Ecco alcuni giochi emotivi semplici ma di grande impatto:
La Collana delle Emozioni può essere usata per il riconoscimento delle emozioni primarie, il gioco è vita stessa per i bambini e le bambine, è un viaggio di fantasia ed emozione, la collana aiuta il bambino/a a potenziare il linguaggio emotivo riconoscendo le espressioni facciali corrispondenti all’emozione provata. Le emozioni base per apprendere L’ABC delle emozionic ome la felicità/tristezza/paura/meraviglia rappresentano un percorso di auto-consapevolezza emotiva: come mi sento oggi? In base all’emozione provata indosso la Collana delle Emozioni. Indossare le emozioni significa saperle riconoscere e imparare anche a gestirle fin da piccoli. Le faccine diventano anche dei personaggi ossia degli Inventa -Favola e con il coinvolgimento di un adulto di riferimento (mamma, papà, insegnante, educatore) si possono creare delle Favole o meglio dei Dialoghi del Cuore per volare sulle ali della fantasia!
Le Palline delle Emozioni: si può creare l’Appello delle Emozioni attraverso il gioco “Palla-Emozione” composto da tante palline colorate e raffiguranti emozioni diverse. Un appello da ricreare in classe ma anche a casa, fatto di: “come stai oggi?” Se oggi sono felice lancio lo smile del sorriso (felicità) e lo condivido con un altro mio compagno che oggi si sente felice come me. E’ un gioco emotivo semplice ma di grande risonanza. Associare ad ogni colore un’emozione e spiegare quando mi sento cosi e perché, è un momento di condivisione emotiva per percepire le proprie emozioni collocandoli visivamente.
Il Memory delle Emozioni: è un gioco creativo e simbolico, utilizza sia l’aspetto e il potenziamento cognitivo della memoria, sia la possibilità di riconoscere e potenziare il linguaggio emotivo. All’interno del sacchetto che può diventare comodamente una borsa porta giochi o porta libri, ci sono 20 tessere con relativi pennarelli colorati da disegnare e colorare con le nostre emozioni primarie e secondarie, da giocare sia da soli o in piccoli gruppi (4 bambini) diventa un momento di condivisione giocosa e divertente!

Pedagogista Tropeano Marta
In collaborazione con L’Atelier di CARA di Carmen Vitola -Sartoria Emozionale-

Info sull'Autore

-

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Video Zerosette