Published On: mar, feb 6th, 2018

Meraviglie mute: alla scoperta dei libri senza parole

Share This
Tags
Mercoledì 7 febbraio, nell’ambito della rassegna Diritto alla Bellezza, alle ore 16.30 a Palazzo del Governatore  Marcella Terrusi, già autrice di una precedente ricerca su Albi illustrati. Leggere, guardare, nominare il mondo nei libri per l’infanzia, giunto alla sesta ristampa, terrà l’incontro Meraviglie mute: un’esperienza di scoperta, discussione, lettura condivisa dei libri senza parole che invitano ad un nuovo uso del linguaggio e dello sguardo. 
La storia degli albi illustrati senza parole – i silent book – è frutto del coraggio di editoriautori e artisti che offrono all’infanzia nuove possibilità di visione. Illustrazione, pittura, fumetto, fotografia, cinema, letteratura, pantomima, musica confluiscono nel linguaggio narrativo dei libri per immagini. I libri muti concorrono così a educare il nostro sguardo, ci invitano a provare meraviglia e spaesamento, dispongono nuove immersioni nell’immaginario e al contempo determinano un nuovo rapporto con la parola. Il volume, in un pionieristico lavoro critico, rielabora riflessioni, ricerche internazionali, esperienze condotte con lettori di ogni età. Con più di cento immagini a colori, si propone come strumento di educazione estetica e poetica per tutti.“A proposito di albi illustrati che non hanno parole alcune domande sono frequenti: come si leggono? Perché li chiamiamo silent book? Che tipo di storie raccontano? Quali sono i capolavori del silent book? Che storia hanno? Che cosa succede quando si legge un testo senza parole? Per chi sono questi libri?  A queste domande hanno sempre provveduto a rispondere i libri e i lettori stessi, nell’esperienza della lettura collettiva agevolata da alcune modalità strategiche volte a facilitare la negoziazione e discussione di gruppo, la co-costruzione del senso, l’espressione di competenze e immaginari e culture personali, la comprensione e valorizzazione dei testi. Ho condotto – continua l’autrice Marcella Terrusi - questi incontri secondo un metodo ispirato ed elaborato in collaborazione con un gruppo internazionale di ricerca di cui ho fatto parte dal 2012 in avanti. Durante tali incontri con lettori di varie età non ho fatto altro che osservare, ascoltare, partecipare a quella singolare atmosfera che si produce quando si guarda insieme ad altri, siano bambini o adulti, una storia scritta nel linguaggio delle immagini e ho elaborato su queste esperienze alcune riflessioni e ipotesi critiche. Il “silenzio” della parola scritta incoraggia in modo particolare la voce dei lettori e la produzione originale di linguaggio; nel tempo apparentemente breve della lettura di un albo, nello spazio delle pagine, avvengono scambi, conversazioni, complicità e persino conflitti di rara intensità”.

Il saggio di Marcella Terrusi “Meraviglie mute. Silent book e letteratura per l’infanzia” (Carocci 2017) è il primo libro in Italia che tratta questo tema; uscito nel 2017 è andato in ristampa dopo soli tre mesi, portando l’autrice a un tour di conferenze di formazione con decine di tappe in tutta Italia.L’incontro, ad ingresso libero fino ad esaurimento posti, è aperto a tutti e si rivolge in primo luogo a educatori, insegnanti, bibliotecari e  genitori. La rassegna Diritto alla Bellezza è promossa dall’Assessorato alla Cultura e dalle Biblioteche del Comune di Parma ed è patrocinata dall’Associazione Italiana Biblioteche. 

Marcella Terrusi Svolge attività di ricerca con il Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita dell’Università di Bologna, insegna all’Istituto Superiore Industrie Artistiche (ISIA) di Urbino e all’Accademia Drosselmeier di Bologna, collabora da molti anni con la Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna. È nel direttivo della sezione italiana di IBBY International Board on Books for Young People e consulente scientifica per il MIUR. È autrice, per la collana Frecce della casa editrice Carocci, di due saggi: “Albi illustrati. Leggere, guardare, nominare il mondo nei libri per l’infanzia” (uscito nel 2012 e giunto alla sesta ristampa) e “Meraviglie mute. Silent book e letteratura per l’infanzia”, uscito nel 2017 e già ristampato.

 

 

Info sull'Autore

-

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Video Zerosette