Published On: mer, feb 7th, 2018

Germania, accordo per settimana lavorativa da 28 ore

Share This
Tags

Sindacato ottiene taglio orario turni per assistenza famiglia

L’accordo pilota sui metalmeccanici raggiunto durante la notte (tra il 5 e il 6 febbraio, ndr) in Baden-Wuerttenberg, che prevede un aumento salariale del 4,3% e la settimana da 28 ore per occuparsi di figli e anziani, è “un esempio positivo per l’Europa intera”. E’ il messaggio dell’associazione dei sindacati europei dell’Etuc, secondo cui l’intesa stretta dal sindacato Ig Metall “fissa un precedente che sarà verosimilmente seguito” anche nel resto della Germania. “L’Europa ha bisogno di un aumento di stipendio, e chiunque è d’accordo che la Germania può permettersi aumenti”, ha dichiarato il vice segretario generale dell’Etuc Peter Scherrer, “questo accordo è molto positivo perché dà un aumento salariale sostanziale e dà ulteriore flessibilità ai genitori che lavorano”. Anche perché, ha aggiunto, “con più soldi da spendere i lavoratori compreranno più beni e servizi e spingeranno gli affari”.

Ig Metall impone settimana 28 ore per assistenza - Il ricorso alla settimana di 28 ore è l’inedita conquista ottenuta dal sindacato tedesco Ig Metall, che ha raggiunto l’accordo pilota per il Land del Baden-Wuerttenberg, per circa 900 mila dipendenti del settore metallurgico ed elettrico. Stando all’intesa, per coprire l’esigenza di assistenza a parenti o bambini, ogni dipendente ha il diritto di chiedere la riduzione dell’orario lavorativo a 28 ore, per un periodo di tempo che vada da un minimo di 6 mesi a un massimo di 24. Successivamente il dipendente torna alla settimana di 35 ore. Il sindacato non è riuscito a imporre anche il conguaglio dello stipendio che chiedeva inizialmente, ma in compenso i dipendenti che ridurranno l’orario di lavoro, e conseguentemente vedranno tagliate le buste paga, potranno avere un altro “bonus di tempo”, e cioè 8 giorni di ferie.
fonte ansa

Info sull'Autore

-

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Video Zerosette