Published On: ven, lug 6th, 2018

I Volontari dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato insieme al Comune per la sicurezza e il decoro del parco Falcone Borsellino

Share This
Tags

Offrire un servizio di vigilanza, aumentare la sicurezza percepita, preservare il verde del parco cittadino Falcone Borsellino e la qualità urbana della zona e fare in modo che cittadini e turisti possano vivere con piacere e tranquillità una zona verde della città dove spesso si sono riscontrate delle problematicità: sono questi in linea di massima gli obiettivi della collaborazione nata tra l’Amministrazione Comunale e il Gruppo Volontariato dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato – Sezione di Parma.

 

Presenti alla conferenza stampa in loco l’assessore alla Sicurezza Cristiano Casa, il questore Pier Riccardo Piovesana e il responsabile dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato – Sezione di Parma Fausto Rosselli.

 

La collaborazione proposta al Comune da parte dei volontari del gruppo rappresenta inoltre una modalità per accrescere e favorire la promozione della cittadinanza attiva, attraverso la sensibilizzazione dell’importanza dell’apporto di tutti in tema di contrasto all’insicurezza urbana e di prevenzione di condotte e comportamenti contrari al decoro e alla coesione sociale.

 

Il Gruppo Volontariato dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato è composto da personale in congedo della Polizia di Stato, con competenze quindi pertinenti all’attività di vigilanza nel parco, che comunque sarà sempre svolta sotto il coordinamento e la direzione dell’Amministrazione Comunale, tramite la Polizia Municipale: l’obiettivo è quello di offrire una maggiore sicurezza ai fruitori del parco, preservare il verde e i beni presenti nel giardino, mediante un’attenta vigilanza del comportamento dei frequentatori, invitandoli, nel caso, al rispetto delle regole e segnalando all’Amministrazione eventuali situazioni di degrado dell’arredo, dell’illuminazione pubblica, sino ad avvertire le Forze dell’Ordine del possibile verificarsi di situazioni di pericolo.

 

Tutto questo nella consapevolezza di quanto gli spazi verdi, la loro sicurezza e la loro vivibilità, siano uno degli elementi decisivi per il miglioramento della qualità della vita urbana di tutti, risorsa multifunzionale per la città e per i suoi abitanti, luogo di ricreazione, benessere, relazione sociale e crescita culturale, oltre che di piacevolezza estetica e appetibilità turistica.

 

Il progetto prevede la presenza dei volontari all’interno del parco Falcone Borsellino due giorni a settimana, con orari di 4 ore per turno, e durerà sino al 31 dicembre 2018, con possibilità di rinnovo per un altro anno.

 

“Ringrazio i Volontari dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato – sottolinea l’assessore alla Sicurezza Cristiano Casa – che si sono messi a disposizione della città e della cittadinanza per una attività che rappresenta un esempio di impegno civico. Stiamo cercando di far fronte ad una ormai strutturale carenza di organico della Polizia Municipale e delle Forze dell’Ordine con queste forme di presidio svolte da Volontari con grandi competenze e professionalità. Da parte nostra stiamo facendo ogni sforzo per rispondere alle giuste esigenze di sicurezza che ci chiedono i cittadini. Mi auguro che anche lo Stato cominci a fare lo stesso adottando misure per rinforzare gli organici e prevedere pene certe per chi delinque.”

Info sull'Autore

-

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Video Zerosette