Published On: lun, lug 9th, 2018

F1: trionfo Ferrari al Gp di Silverstone, Vettel: “Vincere qui è fantastico”

Share This
Tags

Secondo Hamilton. Raikkonen sul podio. Tedesco consolida leadership mondiale

Trionfo Ferrari al gran premio di Silverstone, decima prova del mondiale di F1. Vince Sebastian Vettel, davanti a Lewis Hamilton e a Kimi Raikkonen, al termine di una gara entusiasmante. Vettel consolida il primo posto nella classifica mondiale.

E’ felice e non sta nella pelle Vettel dopo la vittoria. Non potrebbe essere altrimenti visto che il tedesco della Ferrari, oltre a espugnare il regno del suo rivale storico Lewis Hamilton, ha consolidato il primato nella classifica del mondiale. “Vincere qui è un sogno” dice Vettel dopo la gara, contento anche di aver superato, “forse anche per l’adrenalina”, i fastidiosi dolori al collo che ieri l’avevano costretto a interrompere in anticipo le terze libere per correre dal fisioterapista.

“E’ stata una gara emozionante. La safety car ha reso tutto più complicato - aggiunge il leader del mondiale - ma è stata una bellissima battaglia. Il sorpasso a Bottas? Non è stato semplice, credo di averlo sorpreso. Comunque, vincere qui a Silverstone è un sogno. Il dolore al collo? E’ guarito, forse per l’adrenalina, non lo so. E’ stata una gara fantastica”.

Silverstone; Raikkonen “penalità giusta,ho sbagliato io”  - Di poche parole e sportivo. Il finlandese della Ferrari Kimi Raikkonen, terzo al traguardo del gran premio di Silverstone, ha accettato i dieci secondi di penalità che gli sono stati dati e che probabilmente avrebbero riscritto l’ordine di arrivo della corsa. Il ferrarista ammette di aver commesso un errore, poco dopo la partenza: “Ho avuto un bloccaggio – dice – e ho finito per prendere Hamilton, lui per colpa mia si è girato. L’errore è stato mio, va bene così, meritavo la penalità. L’ho presa e subito sono tornato a lottare, va bene lo stesso”. Poi aggiunge: “Senza l’errore e la penalità la gara sarebbe andata ancora meglio, ho fatto tutto il possibile, ci possono pure essere visioni diverse per quel che ho fatto, ma è andata così”.

fonte ansa

Info sull'Autore

-

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Video Zerosette